Dopo Movimento5Stelle e Liberi e Uguali oggi parliamo del programma del Centro Destra in vista delle elezioni politiche del 2018. Il focus sarà ancora una volta posto sulle posizioni riguardo l’Europa di domani.

A differenza degli altri partiti in corsa per le elezioni del prossimo marzo, i partiti di Centro Destra composto da Forza Italia, Fratelli d’ItaliaLega e Noi con l’Italia-UDC hanno stilato una proposta di programma unitaria dal titolo «Un programma per l’Italia. Per la crescita. La sicurezza. Le famiglie e la piena occupazione». Suddiviso in dieci punti, il programma al terzo parla di «Meno vincoli dall’Europa». In particolare i capi saldi sono:

  • No alle politiche di austerità
  • No alle regolamentazioni eccessive che ostacolano lo sviluppo
  • Revisione dei trattati europei
  • Più politica, meno burocrazia in Europa
  • Riduzione del surplus dei versamenti annuali italiani al bilancio UE
  • Prevalenza della nostra Costituzione sul diritto comunitario, sul modello tedesco
  • Tutela in ogni sede degli interessi italiani a partire dalla sicurezza del risparmio e della tutela del Made in Italy, con particolare riguardo alle tipicità delle produzioni agricole e dell’agroalimentare

Per quanto riguarda invece l’immigrazione i tre partiti propongono:

  • Blocco degli sbarchi con respingimenti assistiti e stipula di trattati e accordi con i Paesi di origine dei migranti economici
  • Piano Marshall per l’Africa
  • Rimpatrio di tutti i clandestini

Sul sito di Forza Italia, a differenza degli altri tre partiti della coalizione, non è presente alcun altro programma. Per scoprire nel dettaglio le proposte di LegaFratelli d’Italia e Noi con l’Italia-UDC per l’Europa dei prossimi cinque anni consulta le seguenti pagine:

Programma Lega
Programma Fratelli d’Italia
Programma Noi con l’Italia-UDC

Lascia un commento

About the Author


Nata, cresciuta e studiata a Trento. Abbastanza giovane da non sapere quale strada intraprendere, abbastanza vecchia da sapere dove andare. Con l’Europa e la scrittura come passione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *