Il 9 maggio 1950 Robert Schuman col suo discorso dava vita alla CECA

«L’Europa non potrà farsi in una sola volta, né sarà costruita tutta insieme; essa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto». Siamo a Parigi e con queste parola Robert Schuman porrà le basi per la nascita dell’Europa unita. In questa occasione venne istituita la Comunità europea del carbone e dell’acciaio (CECA) i cui membri fondatori erano Italia, Belgio, Germania, Francia, Paesi Bassi e Lussemburgo. Con l’obiettivo di condividere la produzione di carbone ed acciaio, la CECA mirava a scongiurare lo scoppio di una nuova guerra che avrebbe definitivamente minato la pace nel mondo. Ricordiamo infatti come alla base di quella che oggi è l’Unione europea troviamo la pace e la libertà tra popoli i quali condividono obiettivi comuni. La frase dell’allora Ministro degli esteri francese risulta ancora molto attuale: l’UE non è un’entità costruita dall’oggi al domani ma un percorso lungo e tutt’ora in corso. Dal 1985 ogni anno il 9 maggio, proprio per questo importante avvenimento, viene celebrata la Festa dell’Europa.

Scopri di più su Robert Schuman

Jennifer Murphy

Lascia un commento

About the Author


Nata, cresciuta e studiata a Trento. Abbastanza giovane da non sapere quale strada intraprendere, abbastanza vecchia da sapere dove andare. Con l’Europa e la scrittura come passione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *